06 35297709
info@ostsrl.com
“Valutazione

Il clima acustico è una valutazione dei valori di rumore presenti nel territorio, prima che venga realizzato un nuovo insediamento edilizio, al fine di verificarne la rispondenza con quelli definiti dal D.P.C.M. del 14 Novembre 1997 relativamente alla zonizzazione acustica e destinazione d'uso del territorio.

La valutazione previsionale del clima acustico è pertanto necessaria per il rilascio di concessioni edilizie relative ad aree destinate ad ospitare tipologie di insediamenti particolarmente sensibili al rumore.

Al fine di verificare il clima acustico di un determinato territorio, è necessario eseguire dei rilievi fonometrici durante l'arco temporale delle 24 ore.

I rilievi fonometrici per valutare il clima acustico vengono effettuati da tecnici competenti in acustica che, supportati da strumentazione professionale ed opportunatamente tarata, redigono una relazione tecnica necessaria per l'ottenimento dell'autorizzazione a costruire.

Le categorie di insediamenti che necessitano di una valutazione previsionale del clima acustico sono le seguenti:

A. scuole e asili nido
B. ospedali
C. case di cura e di riposo
D. parchi pubblici urbani ed extraurbani

E nuovi insediamenti residenziali prossimi alle seguenti opere (comma 2)

a. aeroporti, aviosuperfici, eliporti
b. strade di tipo A (autostrade), B (strade extraurbane principali), C (strade extraurbane secondarie), D (strade urbane di scorrimento), E (strade urbane di quartiere) e F (strade locali), secondo la classificazione di cui al decreto legislativo 30 Aprile 1992, n. 285, e successive modifiche
c. discoteche
d. circoli privati e pubblici esercizi ove sono installati macchinari o impianti rumorosi
e. impianti sportivi e ricreativi
f. ferrovie ed altri sistemi di trasporto collettivo su rotaia

La Società esegue rilievi fonometrici in tutta Italia al fine di valutare il clima acustico, garantendo tempi rapidi nell'esecuzione degli stessi e nel redigere la relazione tecnica previsionale di clima acustico.